Back to the top

PREMI E RICONOSCIMENTI

Media AndHonors

Riconoscimenti

DAL 1980 AD OGGI

Dal 1980 ad oggi

Numerosi articoli su di lui (prima pagina, interviste…) su riviste specializzate come:

    • Bass Player, Bassics, Frets and Bass Musician Magazine and All About Jazz (USA)
    • Musicista canadese, Musik etc. e Son & Image (CANADA)
    • Bass Magazine, Jazz Bass Player e Jazz Jazz Life (GIAPPONE)
    • Jazzzeit, Bass Professor, Stereo Play, BASS Quarterly e Bassmeister (GERMANIA)
    • Guitarist Magazine et Bassiste (FRANCIA)
    • Guitar Club, The Music Magazine, Disma Musica (ITALIA)
    • Musyk e Gitarai Bas (POLONIA)
    • Guitar Lab (KOREA DEL SUD)
    • 80-90 Elencato tra i migliori bassisti da Bass Player Magazine

CON GLI UZEB

  • Felix Award, Best Jazz Album (1983, ’84, ’86, ’87, ’90, ’91)
  • Premio Felix Award, Miglior gruppo dell’anno (1984, 1989)
  • Premio Gemini Award, Miglior Punteggio Originale (1989)
  • Premio Felix Award, Artista più riconosciuto all’estero (1990)
  • premioSOCAN (ASCAP), Categoria Musica Jazz (1990)
  • Oscar Peterson Lifetime Achievement Award (1991)
  • Font-famiglia: una delle migliori band di jazz elettrico della rivista Down Beat Magazine

COME SOLISTA

1991

    • Apparizione nel “Le Dictionnaire du Jazz”, pubblicato da Robert Laffont

1992

    • Comparso su American Bass Player magazine e nelle riviste francesi Bass & Drums and Bass Magazine

1993

    • Partecipazione a un’importante trasmissione televisiva: “Musiques au Coeur” a Parigi con il trio Caron/Ecay/Lockwood
    • Migliore “Master Bassist” della rivista francese Guitariste in entrambe le categorie “Francese” e “Internazionale”
    • Félix award miglior album dell’anno Alain Caron / Le Band

dal 1993 al 2000

    • “Miglior bassista elettrico” della rivista canadese The Jazz Report per 8 anni consecutivi

1994

    • Ha eseguito una serie di concerti e una registrazione live per “Jazz sur le Vif ” trasmessa su CBC Radio (Radio Canada) con Leni Stern

1996

    • Copertina di Bass Player Magazine (US)
    • Copertina di Bass Magazine (France)
    • La prestigiosa rivista americana Bass Player colloca Alain Caron al quarto posto tra i suoi 10 migliori bassisti del 1996 (Bass Player raccoglie i voti dai suoi lettori in tutto il mondo)

1998

    • La rivista Bass Player classifica “Play” di Alain Caron le Band come uno dei dieci migliori album di basso del decennio

1999

    • Vincitore del premio Hagood Hardy, nella categoria, musica jazz originale/strumentale, presentato al SOCAN Gala il 9 novembre 1999

2003

    • Vincitore del premio Hagood Hardy, nella categoria, musica jazz originale/strumentale, presentato al SOCAN Gala il 25 novembre 2003
    • Il Festi-Jazz International de Rimouski gli conferisce l’ “Héron d’or”

2005

    • Nomination per il premio Juno nella categoria migliore musica “JAZZ CONTEMPORANEA ALBUM DELL’ANNO” per il CD “5”

2007

    • L’Università del Québec, sotto l’egida dell’Università del Québec a Rimouski, gli conferisce un dottorato ad honorem. È importante notare che è l’unico musicista ad aver mai ricevuto questo onore.

2008

    • Apparizione nel libro intitolato “Bass Player presents THE FRETLESS BASS” distribuito da Hal Leonard

2011

    • Inaugurazione della scuola di musica Alain-Caron (École de musique Alain-Caron) a Rivière-du-Loup
    • Premio Felix nella categoria ” album dell’anno – Creazioni Jazz” per l’album Sep7entrion

2013

    • Oscar Peterson Lifetime Achievement Award (2013) per il suo lavoro solista

2018

    • L”Ordine del Canada riconosce con un premio Alain Caron per  “il suo contributo come virtuoso del basso elettrico a sei corde e per il suo ruolo di mentore dei musicisti in Canada e all’estero”.
Alain Caron & Beats Editions ©2020 All Rights Reserved.
X